Diego Bedetti

Mi chiamo Diego Bedetti, sono nato a Chiaravalle in provincia di Ancona il 10 dicembre 1976 . Ho avuto fin da bambino un forte richiamo per  la pesca , e grazie a mio nonno e ai miei genitori ho potuto iniziare fin da subito a trascorrere lunghi pomeriggi sulla sponda di un fiume , di un lago o sulle scogliere del porto.

Praticamente ogni situazione era buona per tenere una canna in mano .

Ricordo ancora la forte scarica di adrenalina che mi dava il solo pensiero di andare a pescare la mattina successiva, tenendomi sveglio tutta la notte .

All’età di 14 anni mi avvicino al mondo dell’agonismo in acque interne, e iscrivendomi alla società ASD Cannisti Chiaravallesi inizio a praticare la pesca della trota in lago, una tecnica dinamica che mi ha portato nel giro di poco tempo a conseguire ottimi risultati a livello nazionale sia individualmente che a squadre.

Nonostante tutto pero’ il mio interesse per il mare andava crescendo e tale richiamo fu talmente forte che nel 2006 decisi di conseguire la patente nautica, prima entro le 12 miglia, per poi passare a quella senza limiti.

Il mio primo approccio con la pesca dalla barca lo ho avuto praticando tecniche in prossimità della costa, come il bolentino, la traina costiera con artificiali e con il vivo.

 L ‘idea di confrontarmi con il re dei mari mi ha pero’ portato nel giro di poco tempo ad acquisire molte   nozioni per praticare la tecnica del drifting ,permettendomi di avere nel luglio dell’anno 2008 il mio primo combattimento, portandolo a termine con la cattura di uno splendido tonno rosso.

Nel settembre di quell’anno vidi anche la mia prima mangianza , una situazione a dir poco incredibile, il mare che ribolliva, i gabbiani impazziti che si gettavano in acqua e i tonni che schizzavano fuori come saette .

Ricordo ancora che mi voltai, presi la canna da vertical che portavo sempre con me armata con un Jig da 210 gr e lanciai nel mezzo della schiuma, facendo subito strike ma aimè il tonno in quell’occasione ebbe la meglio.

Questo evento mi stimolo’ ulteriormente avvicinandomi alla tecnica dello spinning d’altura ,che era ancora argomento poco conosciuto in Italia.

Diego Bedetti | Fishing Experience | Charter di pesca in Adriatico centrale
Diego Bedetti | Fishing Experience | Charter di pesca in Adriatico centrale

La continua ricerca di nuove attrezzature, mi ha portato nel 2010 a stringere un accordo di collaborazione come Pro Staff con una delle maggiori aziende a carattere nazionale del settore pesca ,e a mio avviso la piu’ preparata nella tecnica dello spinning d’altura, la OLD CAPTAIN con cui tutt’ora collaboro occupandomi di testare nuovi prodotti o realizzando nuovi progetti su canne e varie attrezzature, per rendere sempre più validi e affidabili i prodotti che verranno poi immessi sul mercato.

Nel 2011 ho il piacere di provare uno scafo dalle prestazioni uniche di cui mi innamoro, il Polaris 22 di un amico, e capisco che è il mezzo ideale per il nostro mare, in termini di navigazione, spazio a bordo e consumi ridotti.

Di li a poco faccio conoscenza con il signor Franco Chetta produttore dello scafo e proprietario del cantiere Polaris che in poco tempo produce su mia richiesta la mia Polaris 23  

Nel 2013 assieme ad un gruppo di amici fondiamo l’ASD Hot Spot Fishing Adventure dove oltre che socio assumo la carica di istruttore , impegnandomi nel trasmettere ai nuovi soci neofiti e non solo, l’amore e il rispetto per il mare ,avviandoli poi alle varie tecniche di pesca che pratichiamo nella nostra zona, effettuando dei corsi serali e andando poi a mettere in pratica in mare le cose discusse a tavolino.
A partire dal 2013 grazie al Team HSFA è iniziata la mia esperienza a livello agonistico e le soddisfazioni non hanno tardato ad arrivare.

Nel 2014 ho iniziato una stretta collaborazione con APR, Alleanza Pescatori Ricreativi che mi hanno permesso di entrare a far parte del progetto Tag & Release ,promossa da ICCAT International Commission for the Conservation of Atlantic Tunas
Tale progetto, mira allo studio e alla salvaguardia del Tonno Rosso, tramite il posizionamento di spaghetti Tag codificati che vengono posizionati sulla schiena del pesce.
L’obiettivo è quello di capire in caso di nuova cattura di un tonno taggato, il suo accrescimento, la sua migrazione, e altri valori che ci permetteranno di capire molte cose su questo fantastico pesce ancora poco conosciuto.

L’ approfondimento delle varie tecniche di pesca e le tante ore passate in mare mi hanno portato negli anni a capire che un fondamentale aiuto per il pescatore, e è dato dalle strumentazioni di bordo come ecoscandagli, GPS cartografici, radar e Panoptix, avvicinandomi nel febbraio del 2016 ad un azienda leader nel settore elettronico la Garmin Marine .
Proprio in quell’anno, grazie al leader del gruppo Antonello Salvi, sono stato invitato a far parte del “Garmin Fishing Team “.

Il 2018 mi sono impegnato con i ragazzi del Team Hot Spot Fishing Adventure nell’organizzare il Campionato Italiano di Spinning d’Altura e la cosa mi riempie di orgoglio e di stima per tutto il mio gruppo.

2019 – Inizio della collaborazione con l’azienda Mercury Marine.

La grande quantità di giorni trascorsi in mare, spesso navigando per molte ore anche in condizioni difficili, sono fattori che mi hanno richiesto di montare un motore affidabile, potente e parco nei consumi .
La scelta è stata per me molto semplice, poiché una sola azienda aveva a disposizione quello che cercavo e proprio con questa azienda, la Mercury Marine nel marzo del 2019 ho avviato una bella collaborazione.
Il fuoribordo che ho istallato sulla mia Polaris è un Mercury Pro Xs 300 CV
Un motore che a mio avviso è unico nella sua categoria.
300 Cavalli
4600 di cilindrata
229 kg il suo peso
Un concentrato di potenza che mi permette di viaggiare con una crociera di 25 nodi a 3300 giri con 29 lt/ora o raggiungere in caso di necessità i 45 nodi di velocità massima.

Finalmente nel 2019 arriva il tricolore vincendo il Campionato Italiano di Spinning D’Altura

RISULTATI SPORTIVI

2019
3 Classificato Dorica Tuna Contest
2019
Campioni Italiani Spinning D'Altura 2019 - Porto San Giorgio
2019
1 classificato 1 prova Campionato Italiano Spinning d’Altura 2019 - Fano
2018
2018 4° classificati Campionato Italiano Spinning d’Altura
2017
2017 4° classificati Campionato Italiano Spinning d’Altura
2017
1° class. Campionato provinciale drifting
2016
2016 1° Classificato 4th BLUEFINTUNA SPINNING CUP (FANO)
2015
2015 3° Classificato THE ULTIMATE TUNA GAME (BELLARIA)
2015
2015 1° Classificato 1st EXTREME TUNA SPINNING CUP (P.S.GIORGIO)
2014
2014 1° Classificato 2nd BLUEFINTUNA SPINNING CLUB (FANO)
Precedente
Successivo

ESPERIENZA SU TELEVISIONI E RIVISTE DEL SETTORE

Nel 2013 inizia anche la mia esperienza televisiva ,registro per il canale Italian Fishing TV con Stefano Passarelli il mio primo video “TONNO ROSSO SPINNING DREAM 2″ed inizio a registrare le mie esperienze in mare, condividendole poi sul mio canale You Tube “diego bedetti”

Nel 2014 registro per il canale SKY Pesca TV con Riccardo Tamburini nella sua serie GONE FISHING “A SPINNING SOTTO IL CONERO”

A partire dal 2014 ho avuto il piacere di iniziare a collaborare con riviste specializzate molto conosciute come “ Pesca in Mare” “Pescare Mare” “LA PESCA mosca e spinning” e “Pianeta Pesca Mare “ grazie alle quali ho potuto trasmettere le mie esperienze fatte praticando tecniche come la traina ,il drifting, lo spinning e l’inchiku

Nel 2016 grazie alla Old Captain registro per Italian Fihing TV il video “I GABBIANI DI DIEGO”

Nel 2018 grazie alla Garmin registro per il canale SKY Pesca il video “THE FISHING TEAM”

Cosa stai aspettando?

Prenota ora la tua giornata di pesca in mare

it_IT
en_GB it_IT

PRENOTA ORA LA TUA GIORNATA DI PESCA IN MARE

Compila il form indicando il mese e la tecnica di pesca che vorresti praticare, ti ricontatteremo prima possibile per programmare la giornata di pesca in base al nostro calendario.
Seleziona la tecnica in base al periodo: